home page informazioni

 

testi concorso 2011/2012

 

news

visite guidate

2012/2013

contatti archivio
CTP Mugello

"Incontriamoci!" è il giornale online

del CTP Mugello

di Viale Campania 8 - Milano

Un giornale per raccogliere le idee, le voci, le informazioni utili agli studenti e ai docenti del CTP

 

 

SANATORIA EMERSIONE LAVORO IRREGOLARE
le domande dal 15 settembre al 15 ottobre

IMPORTANTE
Non ci sono graduatorie a tempo né quote di ingresso. Quindi non c’è fretta: le domande presentate il 15 ottobre avranno le stesse possibilità di ammissione di quelle presentate il 15 settembre.

La domanda va presentata dal datore di lavoro esclusivamente on line.


per saperne di più clicca qui

clicca per accedere al sito web dove sono pubblicati i testi delle norme e alcuni materiali utili per la presentazione della domanda.

ATTENZIONE

Regolarizzazione. La truffa corre anche online

"La prova della presenza e un datore di lavoro? Te li diamo noi, basta che paghi". Si moltiplicano anche sul web le promesse illegali e impossibile, come quelle di Sanatoria2012.com.

Non cascateci!!!

 

 

 

 

Accordo di integrazione e permesso a punti

Chi entra per la prima volta in Italia dovrà impegnarsi a “rigare dritto” e a raggiungere alcuni obiettivi, come una conoscenza elementare della  lingua e delle istituzioni italiane. L'integrazione si misurerà con un punteggio, che varierà in base al comportamento. Se è troppo basso, scatterà l'espulsione

Scatta la rivoluzione per tutti i nuovi immigrati. Da oggi, chi arriva in Italia, ha dai sedici anni in su e chiede un permesso di soggiorno della durata di almeno un anno dovrà firmare presso lo Sportello unico per l'immigrazione o in Questura un ”accordo di integrazione” con lo Stato.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU'

Testo dell'Accordo d'Integrazione in 16 lingue

 

 

*****

IL 1° OTTOBRE 2012 INIZIANO I CORSI DI ALFABETIZZAZIONE

L'8 OTTOBRE 2012 INIZIANO I CORSI DI LICENZA MEDIA

CONCORSO 2011/2012

Il mondo in un piatto!

Qui potete leggere i testi degli studenti che hanno partecipato al concorso ...

qui invece potete vedere i video (disponibili on-line fra breve)

***

STORIE MIGRANTI

una storia della migrazione attraverso le storie dei migranti

"Così la vita viene cancellata da una Fatwa"


Saviano racconta il nuovo libro di Rushdie

L'autore di Gomorra racconta l'anticipazione del New Yorker dal libro che uscirà il 18 settembre.

SCRIVERE un libro ti cambia per sempre la vita. Il racconto di Salman Rushdie, a più di vent'anni dalla fatwa, la condanna a morte che Khomeini decretò pubblicamente, è drammatico e incantevole. Come le pagine che si avvicinano al capolavoro sanno essere. E' il tema del suo prossimo libro, e il New Yorker ne ha anticipato un brano. leggi tutto

 

scrive Saviano...

...Mafie, i padroni della crisi Perché i boss non fanno crac.

...Where the Mob Keeps Its Money

LINK UTILI

ministero degli interni

Ministero dell'interno: tutte le normative utili sul tema Immigrazione

casa delle culture del mondo

la casa delle culture del mondo


cultura italia

CULTURA ITALIA

 

italia

IMPARIAMO L'ITALIANO ON-LINE


www.internazionale.it

www.immigrazioneoggi.it

www.roma-intercultura.it/

fortresseurope.blogspot.com/

www.tolerance.kataweb.it/ita/

 

 

 

 

 

ragazzi tunisini dispersi al largo di Lampedusa nel marzo 2011

Un giorno a Lampedusa e a Zuwarah, a Evros e a Samos, a Las Palmas e a Motril saranno eretti dei sacrari con i nomi delle vittime di questi anni di repressione della libertà di movimento. E ai nostri nipoti non potremo neanche dire che non lo sapevamo. Dal 1988 sono morte lungo le frontiere dell'Europa almeno 18.535 persone. Di cui 2.352 soltanto nel corso del 2011. Il dato è aggiornato al 7 settembre 2012 e si basa sulle notizie censite negli archivi della stampa internazionale degli ultimi 24 anni.

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa resta di una rivoluzione nelle vite delle persone che l'hanno attraversata?

Nel racconto di cinque ragazzi tunisini, incontrati a Manduria, Mineo e Palazzo San Gervasio, un'intera vita soffocata sotto il regime di Ben Ali, la rivoluzione inaspettata e dirompente che l'ha messo in fuga. Poi la possibilità di partire, per alcuni a lungo sognata e per altri solo improvvisata.

Gli anni migliori sono i loro: quelli di una generazione di giovani cui per troppo tempo è stata negata la libertà, e che hanno deciso di provare a prendersela fino in fondo.

per vedere il trailer del video

per firmare l'appello per i migranti tunisini dispersi

Giornale quadrimestrale online del CTP MUGELLO a cura di Maria Teresa Mauri

N° 2 - settembre 2012/febbraio 2013